Olio essenziale di sandalo

Ha mai visto un albero di sandalo? Ne esistono diversi tipi, che crescono in tutte le parti del mondo, dall’Australia al Pacifico e dal Nepal al Pakistan. Questi alberi sono frondosi, aromatici e molto preziosi. Scopriamo cosa rende l’albero di sandalo così speciale. Le diamo un indizio: il suo olio essenziale.

L’olio di sandalo viene estratto dal legno e dalle radici dell’albero di sandalo. L’albero di sandalo richiede un certo tempo per raggiungere la maturità. Una volta raggiunta quell’età, l’albero viene estratto dal terreno completamente, radici e tutto il resto. Il legno viene poi macinato in trucioli o polvere, da lavorare ulteriormente per produrre l’olio essenziale.

L’olio di sandalo è apprezzato per la sua fragranza lussuosa e sensuale e viene spesso usato in profumeria. Ha un profumo legnoso e terroso, che a volte ha anche reminiscenze dolci e balsamiche. È vero che questo olio essenziale ha una moltitudine di virtù, scopriamole qui sotto!

Usi dell’olio essenziale di sandalo

  • L’olio essenziale di sandalo è un protagonista di molti trattamenti di aromaterapia. Questo aroma aiuta a stimolare la mente e il corpo. Può essere uno strumento efficace per combattere la depressione, la stanchezza e l’ansia. Provi ad usarlo con un bruciatore di oli essenziali o un diffusore durante le sue sessioni di meditazione o pratiche di mindfulness.
  • Provi a mescolare l’olio di sandalo con altri profumi per creare il suo profumo perfetto.  Il legno di sandalo si fonde bene con molti oli diversi.  Alcune miscele di oli essenziali di sandalo altamente raccomandate includono: pompelmo, arancia, lavanda, vetiver, mirra, pepe nero, ylang ylang, rosa e incenso. Mischi qualche goccia degli oli di sua scelta e si immerga in una nuova esperienza aromatica!
  • Può godersi l’olio essenziale di sandalo e le sue miscele a casa, in macchina o sul corpo come parte della sua routine di bellezza. Il legno di sandalo può essere mescolato con un olio vettore e indossato come profumo. Può anche essere mescolato in creme, lozioni, spray o anche prodotti per capelli per aggiungere un tocco sensuale alla sua giornata.
  • L’olio essenziale di sandalo può avere benefici positivi per la sua pelle. Riduce l’infiammazione e può aiutare a lenire la pelle del viso o del corpo se ha avuto problemi a causa di eczema o altre condizioni della pelle. Consulti un dermatologo se vuole saperne di più sull’uso dell’olio essenziale di sandalo sul viso e su altre pelli del corpo.
  • Alcuni studi indicano che il sandalo ha proprietà diuretiche, il che significa che può aiutare ad eliminare tossine e infezioni dal corpo aumentando la frequenza della minzione. Cogliamo l’occasione per ricordarle di seguire sempre le istruzioni sugli oli essenziali per sapere se sono adatti all’ingestione o meno.

Varietà di olio essenziale di sandalo

L’olio essenziale di sandalo è disponibile in diverse varianti. Ciò è dovuto all’esistenza di diverse specie di alberi di sandalo, ognuna con una composizione unica. Di conseguenza, l’olio essenziale di ogni specie può differire leggermente dall’altro. Alcuni tipi comuni di olio di sandalo sono: hawaiano, indiano, australiano e tahitiano.

L’aroma e le proprietà di questi oli essenziali di sandalo sono simili, ma i metodi di produzione sono qualcosa da considerare. Alcune realtà, come l’albero di sandalo australiano, hanno un tasso di crescita maggiore e sono quindi più sostenibili dal punto di vista ambientale. Faccia ricerche sull’olio di sandalo che le interessa per vedere se è stato piantato e prodotto con metodi sostenibili, organici e puri.

Dove comprare l’olio essenziale di sandalo

L’olio essenziale di sandalo è ampiamente disponibile sia online che nei negozi locali di medicina alternativa. Se sta cercando quest’olio online, su Amazon o in uno degli altri negozi specializzati nella vendita di prodotti di aromaterapia, non dimentichi che ci sono diverse opzioni per questo tipo di olio essenziale in questione. Per esempio, Youg Living offre una varietà conosciuta come “vera hawaiana”. Doterra ha due varietà di olio essenziale di sandalo in vendita: indiano e hawaiano. Naturalmente ci sono molte altre aziende specializzate sul mercato.

Una cosa da ricordare sempre con l’olio essenziale di sandalo è che è leggermente più costoso di altri prodotti di aromaterapia. Come già detto, l’albero di sandalo può impiegare anni, anche decenni, per crescere fino al suo punto di sfruttamento ottimale. Questo si traduce inevitabilmente in prezzi più alti a causa dei costi di produzione più elevati rispetto ad altri oli essenziali tradizionali. Se vuole risparmiare, opti per l’acquisto di piccole quantità o anche di miscele contenenti olio di sandalo. Ma d’altra parte, forse si merita un trattamento ben meritato, no?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *