Oli essenziali

Prima di mostrarle la nostra selezione di articoli sugli oli essenziali, le consigliamo di leggere la breve introduzione che segue:

La maggior parte delle piante hanno composti chimici nei loro tessuti che sono stati usati fin dall’antichità, sotto forma di oli essenziali, come placebo e medicina per varie condizioni, sia esterne, nel caso di disturbi della pelle o dei muscoli, sia interne, come i disturbi digestivi o nervosi, tra gli altri disturbi. Oltre a questa applicazione, esiste anche un uso aromatico (aromaterapia) e, oggigiorno, questi oli essenziali sono la base chimica della maggior parte dei profumi.

Estrazione di oli essenziali:

Questi oli sono presenti praticamente in tutte le parti delle piante: foglie, corteccia, fiori, bucce di frutta o nella resina stessa. Inizialmente, gli oli essenziali puri vengono estratti dalle piante per distillazione, spremitura a freddo, macerazione o idrodistillazione. Vengono poi trasformati chimicamente in oli sintetici o essenze per scopi di profumeria.

Proprietà curative degli oli essenziali:

Il modo in cui gli oli essenziali migliorano la nostra salute è simile alle medicine tradizionali. Le proprietà più importanti degli oli essenziali sono le seguenti:

  • Effetto antibiotico e antivirale per infezioni di ogni tipo.
  • Stimolano il sistema immunitario, oltre a migliorare la circolazione sanguigna e quindi linfatica.
  • Sono antisettici e antinfiammatori.
  • Infine, hanno proprietà importanti per regolare il sistema nervoso e le emozioni.

Tuttavia, molti si sono sempre chiesti se gli oli essenziali sono solo per uso topico o se possono anche essere ingeriti. In questo senso, bisogna essere molto cauti e consultare i professionisti su quali sono adatti all’ingestione e in quali dosi.

Benefici dell’inalazione di oli essenziali

Gli oli essenziali inalati nei polmoni offrono benefici psicologici e fisici. L’aroma degli oli essenziali non solo stimola il cervello a scatenare una reazione, ma quando viene inalato nei polmoni permette ai costituenti naturali (sostanze chimiche naturali) nelle loro formule di fornire benefici terapeutici palpabili. Un chiaro esempio è la diffusione di olio essenziale di eucalipto per alleviare la congestione nasale.

Tuttavia, se non usati correttamente e in modo sicuro, gli oli essenziali possono avere conseguenze spiacevoli.

Benefici dell’applicazione topica di oli essenziali

Gli oli essenziali applicati sulla pelle possono essere assorbiti nel flusso sanguigno. I componenti degli oli essenziali possono aiutare a combattere problemi di salute, igiene e bellezza. Poiché gli oli essenziali sono così potenti e concentrati, non dovrebbero mai essere applicati sulla pelle nella loro forma non diluita.

Per applicare gli oli essenziali sulla pelle (topicamente) devono essere diluiti su un agente vettore, come un olio vegetale spremuto a freddo, noto anche come olio vettore. Gli oli trasportatori comuni includono olio di mandorle dolci, olio di nocciolo di albicocca e olio di semi d’uva.

Modi di applicare gli oli essenziali

Così come si deve fare attenzione quando si ingeriscono questi oli, si deve fare attenzione anche quando li si applica sulla pelle. Infatti, sia gli oli essenziali puri che quelli sintetici possono essere dannosi per la pelle se non vengono usati con cautela.

Nel caso dell’uso di oli come deodoranti o profumi, ci sono vari strumenti che si possono usare per ottenere l’effetto migliore e più grande. Uno di questi è il diffusore di oli essenziali, un dispositivo che può assumere varie forme ma che generalmente funge da umidificatore. In questi contenitori, seguendo le istruzioni per l’uso, si mettono acqua e una certa quantità di olio essenziale. Da lì, usando metodi come le onde ultrasoniche, vaporizza l’acqua insieme all’olio, creando l’effetto aromatico desiderato.

Altri diffusori possono usare l’elettricità o la fiamma di una candela per far evaporare l’acqua e gli oli. Questi ultimi si chiamano bruciatori di oli essenziali e possono andare da una candela che, quando viene consumata, emette queste fragranze a piccoli contenitori in cui mettere l’olio e usare la candela stessa per riscaldare l’oggetto ed evaporare l’olio.

Indipendentemente dal metodo usato per far evaporare gli oli essenziali, è importante sapere come usare sia i diffusori che i bruciatori per evitare la sovraesposizione.

Miscele di oli essenziali

Gli oli essenziali possono essere miscelati per creare aromi complessi e accattivanti. Gli oli essenziali possono anche essere miscelati per un’applicazione terapeutica specifica. Gli oli essenziali che vengono accuratamente miscelati con uno scopo terapeutico specifico in mente vengono definiti oli essenziali sinergici. Una miscela sinergica di oli essenziali è considerata migliore di un uso individuale separato di oli essenziali.

Oli essenziali fatti in casa

Come già detto, l’uso di oli essenziali puri o sintetici per migliorare la salute richiede conoscenza e consigli, per cui si raccomanda la consulenza di esperti in aromaterapia anche per la creazione di oli essenziali fatti in casa.

Tuttavia, sebbene ci siano persone che osano ottenere oli essenziali direttamente dalle piante o dai loro frutti, l’ottenimento di oli sia per l’applicazione esterna che per l’aromatizzazione si ottiene miscelando oli base (come l’oliva o la mandorla) con l’olio specifico che si vuole usare per il suo aroma o le sue proprietà e che generalmente si acquista già distillato.

Oli essenziali oltre l’aromaterapia

Oltre a fornire benefici terapeutici in aromaterapia a livello fisico ed emotivo, gli oli essenziali sono utili per altri scopi. Gli oli essenziali possono essere usati anche nella pulizia della casa e del bucato. Alcuni oli agiscono come repellente naturale per le zanzare. Probabilmente ha usato candele alla citronella per tenere a bada le zanzare. L’olio essenziale di citronella è l’ingrediente chiave delle candele che respingono le zanzare.

Avvertenze sugli oli essenziali

Faccia attenzione alle affermazioni commerciali di prodotti venduti come aromaterapia: fatti con oli essenziali o con ingredienti naturali devono essere dimostrabili, davvero. Non si faccia prendere in giro!

Claims come questi non specificano se i prodotti sono fatti solo con gli ingredienti specificati. Tali prodotti possono contenere pesanti proporzioni di oli di fragranza sintetici e avere solo una quantità ridicola di olio essenziale per poter semplicemente dichiarare sull’etichetta che sono fatti con oli essenziali.

Non ingerisca mai oli essenziali a meno che non abbia l’approvazione di un aromaterapista addestrato in questa modalità di somministrazione.

Olio essenziale di lemongrass

Se ha provato il cibo thailandese, probabilmente il lemongrass non è un sapore nuovo per lei. È un sapore energico e rinfrescante, ampiamente usato in molte cucine del sudest asiatico, ma cos’è il lemongrass e come può questo olio essenziale migliorare la sua salute? Bene, la prima cosa da sapere è che il lemongrass è,Continua a leggere “Olio essenziale di lemongrass”

Olio essenziale di vaniglia

La vaniglia è un olio essenziale? Molti lettori fanno questa domanda. Forse ha anche visto prodotti commercializzati come olio di vaniglia. La verità è che non esiste un olio essenziale di vaniglia. Lo sappiamo, è molto deludente. Soprattutto perché ci sono prodotti in vendita che sembrano fatti con vaniglia pura. In realtà sono imitazioni oContinua a leggere “Olio essenziale di vaniglia”

Olio essenziale di patchouli

Il patchouli è un profumo con una moltitudine di associazioni. Può associare il suo profumo al movimento hippie o alla medicina orientale e alla spiritualità, ma sapeva che il patchouli è anche un meraviglioso profumo e integratore di salute? Il profumo di patchouli viene estratto dalla pianta di patchouli. Cresce nel sud-est asiatico e nell’AmericaContinua a leggere “Olio essenziale di patchouli”

Olio essenziale di pompelmo

Negli ultimi anni il pompelmo è ritornato nelle nostre vite come una fragranza popolare e un agrume appetitoso. Questo frutto dolce, aspro ed estivo è un ingrediente importante nei detergenti per la casa, nei profumi e nei cocktail. Il modo migliore per gustare il pompelmo (noto anche come pomelo) è grazie all’olio essenziale di pompelmo.Continua a leggere “Olio essenziale di pompelmo”

Olio essenziale di bergamotto

Quando ho sentito parlare per la prima volta di oli essenziali, continuavo a vedere la parola bergamotto. Ho pensato che fosse una specie di spezia, forse una rara pianta aromatica. In realtà sono rimasto abbastanza sorpreso. Il bergamotto è un agrume, simile al limone. E in realtà non è così raro: ho finito per imbattermiContinua a leggere “Olio essenziale di bergamotto”

Olio essenziale di cipresso

Il cipresso è un comune albero sempreverde. Non è aromatico come il cedro, né maestoso come il pino, ma ha le sue caratteristiche uniche e i suoi benefici per la salute. Quando si estrae l’olio essenziale dalle foglie del cipresso, si produce un liquido chiaro e giallo chiaro. L’olio essenziale di cipresso è meraviglioso. PuòContinua a leggere “Olio essenziale di cipresso”

Olio essenziale di legno di cedro

Il cedro è un albero bello e versatile, come il pino. Il suo legno è lodato per il suo caldo colore rossastro e per il suo profumo ricco e caratteristico. E siamo fortunati, perché il suo aroma può essere catturato e distillato sotto forma di olio essenziale di cedro, che viene estratto principalmente dalle foglieContinua a leggere “Olio essenziale di legno di cedro”

Olio essenziale di mirra

Di solito iniziamo i nostri articoli su specifici oli essenziali parlando della pianta da cui si ottiene ogni olio essenziale in questione. La gente avrà familiarità con la lavanda e il basilico, quindi non è difficile immaginare che possano essere usati nell’aromaterapia. Ma che dire della mirra? Allora cominciamo con una domanda ancora più elementare:Continua a leggere “Olio essenziale di mirra”

Olio essenziale di basilico

In Aromatherapia.org, il basilico è uno dei nostri ingredienti preferiti. Non c’è niente di più gustoso che avere del basilico organico su una pizza fatta in casa. Ci piace anche gustare una limonata fresca con qualche foglia di basilico del nostro giardino. Questa pianta aromatica gustosa e dolce viene usata per aggiungere un tocco diContinua a leggere “Olio essenziale di basilico”

Olio essenziale di pino

Ogni cultura ha i suoi odori caratteristici legati alla cucina, all’igiene e ai costumi. In molti paesi il profumo dei pini è inconfondibilmente associato al Natale, alla famiglia e allo spirito natalizio. Se ha mai avuto un albero di Natale in casa, probabilmente riconoscerà e apprezzerà l’odore fresco dei pini a dicembre. Ma il pinoContinua a leggere “Olio essenziale di pino”

Olio essenziale di citronella

Se è mai stato ad un barbecue o ha partecipato ad un raduno estivo all’aperto, probabilmente ha visto alcune persone accendere candele speciali per tenere lontani gli insetti. Queste popolari candele sono di solito fatte con la citronella, ma cos’è la citronella? Citronella è il nome dato all’olio essenziale che proviene da diverse erbe asiatiche.Continua a leggere “Olio essenziale di citronella”

Olio essenziale di gelsomino

L’olio essenziale di gelsomino proviene dai fiori della pianta del gelsomino. Il gelsomino è tremendamente popolare per il suo meraviglioso profumo e gli incantevoli fiori minuscoli. La gente spesso pianta il gelsomino nei suoi giardini per un po’ di colore e di capriccio, specialmente su patii e portici. Ma il gelsomino offre benefici che vannoContinua a leggere “Olio essenziale di gelsomino”

Olio essenziale di chiodi di garofano

In questo articolo parleremo dell’olio essenziale di chiodi di garofano. Il chiodo di garofano è probabilmente familiare a molti dei nostri lettori, poiché è tipico delle cucine delle nostre madri e nonne, anche se non ha goduto della stessa popolarità della cannella o della noce moscata. Ha un sapore e un aroma particolare, che loContinua a leggere “Olio essenziale di chiodi di garofano”

Olio essenziale di geranio

Il geranio è uno dei fiori più popolari e apprezzati in tutto il mondo. Vanta un’ampia varietà di colori magniloquenti ed è particolarmente raggiante durante i mesi estivi. A differenza della rosa o della lavanda, il geranio non è molto conosciuto per il suo profumo. Potrebbe essere sorpreso di sapere che anche il geranio èContinua a leggere “Olio essenziale di geranio”

Olio essenziale di arancia

Una delle esperienze più paradisiache del mondo è passeggiare per Siviglia in primavera. Il sole splende già, la gente è pronta a passare la giornata all’aperto e l’aria è infusa dell’inebriante profumo di fiori d’arancio e arancia. È un profumo romantico ed elettrizzante, che fornisce sensazioni che possono essere usate per descrivere l’olio essenziale diContinua a leggere “Olio essenziale di arancia”

Olio essenziale di eucalipto

Molti lettori ricorderanno sicuramente una sensazione ricorrente nell’infanzia: l’odore fresco e caldo di una crema fredda sul petto. Quando aveva il raffreddore, i suoi genitori non le strofinavano un po’ di Vick’s VapoRub sul petto? È un trattamento comune usato in tutto il mondo e fa ricordare il suo profumo di menta e le sueContinua a leggere “Olio essenziale di eucalipto”

Olio essenziale di sandalo

Ha mai visto un albero di sandalo? Ne esistono diversi tipi, che crescono in tutte le parti del mondo, dall’Australia al Pacifico e dal Nepal al Pakistan. Questi alberi sono frondosi, aromatici e molto preziosi. Scopriamo cosa rende l’albero di sandalo così speciale. Le diamo un indizio: il suo olio essenziale. L’olio di sandalo vieneContinua a leggere “Olio essenziale di sandalo”

Olio essenziale di calendula

Finora in questa pagina abbiamo trattato alcuni degli oli essenziali più comuni, come lavanda, limone e menta piperita, ma ha mai sentito parlare dell’olio essenziale di calendula? Può sembrare il nome di un’imperatrice romana o un incantesimo di Harry Potter, ma in realtà è un tipo di fiore molto bello. Scopriamone di più qui sotto.Continua a leggere “Olio essenziale di calendula”

Olio essenziale di limone

L’olio essenziale di limone è la pura essenza della pianta di limone. Si estrae dalla scorza del limone, che crea un olio essenziale potente e altamente aromatico. Come per gli agrumi, quest’olio ha una vasta gamma di virtù meravigliose per la sua salute. Usi dell’olio essenziale di limone Questo olio è una scelta rinvigorente perContinua a leggere “Olio essenziale di limone”

Olio essenziale di rosa

Riesce a pensare ad un luogo più idilliaco e tranquillo di un giardino di rose? In molti luoghi è una tradizione primaverile passeggiare nei giardini con questi fiori, che assorbono colori delicati ed emanano fragranze squisite. Le rose sono, in breve, pura perfezione. Quindi non deve sorprendere che l’olio essenziale di rosa sia così apprezzatoContinua a leggere “Olio essenziale di rosa”

Olio essenziale di franchincenso

Incenso: un profumo familiare a chiunque abbia avuto un’educazione minimamente religiosa, ma la maggior parte delle persone non ha idea degli usi o delle proprietà di questa misteriosa sostanza. Smascheriamo questo mistico olio essenziale e scopriamo come si usa oggi. Per cominciare, l’incenso non è solo un olio. Si estrae da una pianta, di solitoContinua a leggere “Olio essenziale di franchincenso”

Olio essenziale di rosmarino

Rosmarino: un’erba mediterranea che forse ha visto crescere nei giardini del deserto. Forse l’ha provato in una pagnotta di pane o in un agnello arrosto. Questa pianta potrebbe davvero avere proprietà speciali? La verità è che vediamo sempre questa pianta senza renderci conto degli incredibili benefici per la salute che ha. Sapeva che gli oliContinua a leggere “Olio essenziale di rosmarino”

Olio essenziale di origano

Origano… Non è uno degli ingredienti principali delle pizze? Sì, infatti. Molte persone conoscono questa erba aromatica per i suoi usi culinari. Tuttavia, l’origano ha molte altre proprietà di cui possiamo beneficiare, specialmente nell’area della salute e del benessere. L’olio essenziale di origano è la pura essenza di questa pianta. L’olio viene estratto dalle foglieContinua a leggere “Olio essenziale di origano”

Olio essenziale di menta piperita

Menta piperita: un odore che associamo alla pulizia, come l’alito fresco o la gomma da masticare rinfrescante, ma perché abbiamo iniziato a usare la menta piperita, più popolarmente conosciuta come menta romana, in aromaterapia? E da dove viene l’essenza di menta piperita? In questo articolo le diremo tutto sulle origini, gli usi e i beneficiContinua a leggere “Olio essenziale di menta piperita”

Olio essenziale di albero del tè

Ha mai avuto problemi di pelle? Ha mai avuto un eczema o un fungo di cui non riusciva a liberarsi? L’olio essenziale dell’albero del tè potrebbe essere la soluzione ai suoi problemi, ma cos’è l’olio dell’albero del tè e da dove viene? L’albero del tè è infatti un albero vero. Il suo nome scientifico èContinua a leggere “Olio essenziale di albero del tè”

Olio essenziale di lavanda

Gli oli essenziali sono la pietra miliare dell’aromaterapia. Tra questi spicca senza dubbio l’olio essenziale di lavanda. Si produce dai fiori di lavanda, che vengono coltivati in tutto il mondo, specialmente in Francia. L’olio viene dal fiore e ha un aroma dolce e rilassante. Il miglior olio essenziale di lavanda è puro al 100% (eContinua a leggere “Olio essenziale di lavanda”